Il Falco a Bevagna per dimenticare il Bastia e tornare a correre

Le due partite della nuova gestione tecnica targata Michele Proietti hanno portato in dote la fondamentale vittoria di Amelia e la beffarda sconfitta interna di domenica scorsa al cospetto della capolista Bastia, nella quale i Falchi avrebbero sicuramente meritato di più.

Nel prossimo turno di campionato, il Falco sarà ospite dei cugini del Bevagna in un match di capitale importanza per mantenere e/o incrementare il distacco sulla zona play out, che ora è di tre lunghezze. Per la gara in programma domenica allo stadio di Bevagna, il Foligno potrà finalmente recuperare il suo bomber Niccolò Perri oltre all’ultimo squalificato Pucci. Compagine ostica quella dei canarini guidati dal tecnico Massimo Carli, che nelle ultime 10 giornate ha raccolto 13 punti segnando in 6 occasioni ma subendo solamente 5 marcature (miglior difesa in questo segmento di torneo).

Il popolo biancoazzurro è chiamato nuovamente a raccolta per spingere i nostri ragazzi verso l’obiettivo stagionale che, per quanto minimo per la storia del Foligno Calcio, sarebbe una pietra miliare su cui poggiare le basi di una rinascita calcistica e societaria.

Prosegue intanto la prevendita dei biglietti per l’incontro di Bevagna: i tagliandi d’ingresso allo stadio “Pietro Palmieri” possono essere acquistati al costo di 7 € presso il Forno Santarelli di Via Col di Lana a Foligno.

I biglietti per assistere all’incontro potranno essere acquistati anche il giorno della partita presso il Botteghino del Palmieri al costo di 10 €.

TUTTI A BEVAGNA!!!

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina